Tu sei qui: Home / Notizie / Notizie / Anche i "Gessi" del nostro Appennino candidati ai Patrimoni mondiali Unesco

Anche i "Gessi" del nostro Appennino candidati ai Patrimoni mondiali Unesco

La Commissione nazionale italiana Unesco ha deciso di candidare il sito “Grotte e carsismo evaporitico dell’Emilia-Romagna”, i 'Gessi' dell'Appennino romagnolo, bolognese e reggiano

La Commissione nazionale italiana Unesco ha deciso di inserire il sito “Grotte e carsismo evaporitico dell’Emilia-Romagna” nella “tentative list”, la lista che racchiude i siti selezionati dagli Stati proponenti e ritenuti di eccezionale valore universale, adatti al successivo inserimento nella “World Heritage List” dell’Unesco

La candidatura - proposta dalla Regione Emilia-Romagna e fortemente sostenuta dal ministero dell’Ambiente - delle aree carsiche gessose emiliano-romagnole all’elenco italiano dei siti naturalistici per il Patrimonio mondiale dell’Unesco, fa un nuovo passo avanti. 

il sito, costituito da varie aree carsiche gessose che si estendono dall’Appennino reggiano fino al faentino, rappresenta un patrimonio tra i più significativi a livello mondiale per sviluppo e profondità delle grotte.

Per approfondire

http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/notizie-dai-siti/2018/patrimonio-unesco-in-corsa-anche-i-gessi-dellappennino

pubblicato 27/09/2018 09:00, ultima modifica 27/09/2018 08:42
Contatti

Piazza Unità d’Italia, 7 - 40021

TELEFONO

0542 / 91111 - 91212

EMAIL

ORARI

lun-mer-ven-sab
9:00-12:00

apertura del giovedi':

- invernale (dal 15/9 al 14/6):

16:00-18:00

-  estiva  dal (15/6 al 14/9) :

 10.00 - 12.00

Valuta questo sito