Tu sei qui: Home / Notizie / Notizie / I FENOMENI CARSICI GESSOSI DELL’EMILIA-ROMAGNA CANDIDATI A PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

I FENOMENI CARSICI GESSOSI DELL’EMILIA-ROMAGNA CANDIDATI A PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

Palazzo Baronale TOSSIGNANO Sabato 2 marzo, ore 16,00 - 17,00 - INCONTRO SUL TEMA: I FENOMENI CARSICI GESSOSI DELL’EMILIA-ROMAGNA CANDIDATI A PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’ domenica 24 febbraio - sabato 2 marzo -domenica 3 marzo -sabato 9 marzo -domenica 10 marzo martedì 5 marzo - dalle ore 10,00 alle ore 17,00 MOSTRA : “La candidatura a World Heritage dell’UNESCO delle principali aree carsiche nelle evaporiti dell’Emilia-Romagna”

 

Il patrimonio carsico nei gessi dell’Emilia-Romagna è di eccezionale importanza e per questo è inserito all’interno di Parchi regionali e nazionali. Gli ambienti carsici della nostra Regione sono da considerare unici al Mondo e di eccezionale importanza dal punto di vista sia naturale che culturale, per questa ragione l’UNESCO Italia li ha inseriti nella lista propositiva.
Scopo dell’incontro e della mostra è di sottolineare l’importanza culturale e scientifica di questi ambienti e il conseguente impegno della Regione, dei Parchi, delle Amministrazioni locali e della Federazione Speleologica a sostegno della candidatura all’UNESCO Centrale. In particolare, questo incontro aperto al pubblico, vuole essere un momento di confronto con le comunità che abitano e vivono in queste aree, poiché è evidente che la loro partecipazione alla salvaguardia di questi siti e l’impegno al sostegno della candidatura UNESCO è fondamentale.
pubblicato 21/02/2019 16:05, ultima modifica 21/02/2019 16:14
Contatti

Piazza Unità d’Italia, 7 - 40021

TELEFONO

0542 / 91111 - 91212

EMAIL

ORARI

lun-mer-ven-sab
9:00-12:00

apertura del giovedi':

- invernale (dal 15/9 al 14/6):

16:00-18:00

-  estiva  dal (15/6 al 14/9) :

 10.00 - 12.00

Valuta questo sito