Salta al contenuto

Contenuto

Sabato 27 aprile, presso la sede del Comando di Polizia Locale, alla presenza del Presidente del Nuovo Circondario Imolese Marco Panieri, del Comandante della Polizia Locale, Daniele Brighi e del Direttore del NCI Sergio Maccagnani, si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati a 42 nuovi Assistenti Civici di Polizia Locale provenienti dai dieci Comuni del Circondario.

Con un avviso pubblicato il 15/12/2023, la Polizia Locale del Nuovo Circondario Imolese aveva aperto la possibilità di candidarsi per divenire Assistente Civico, una figura prevista dalla Legge Regionale n. 24/2003 e dalla delibera della Giunta Regionale n. 279/2005.

Successivamente alle domande presentate, il Corpo Unico di Polizia Locale ha organizzato il corso formativo dedicato, della durata di 20 ore, che si è tenuto nei mesi di marzo e aprile dai docenti della Scuola Interregionale di Polizia Locale e dai Vice Comandanti della Polizia Locale.

Il corso si è svolto interamente in modalità on-line, per agevolare la partecipazione di tutto coloro che avevano fatto la domanda. Delle 53 domande pervenute, sono 42 le donne e gli uomini provenienti dai territori dei nove Comuni associati che hanno partecipato a tutte le lezioni del corso e che hanno ottenuto il riconoscimento di Assistente Civico la scorsa mattina.

Gli assistenti civici sono cittadini volontari che svolgono attività di presidio del territorio in ambiti predeterminati: supporto per la sicurezza stradale e tutela del patrimonio pubblico. L’attività degli assistenti civici volontari è un servizio di utilità sociale svolto in forma occasionale e gratuita, aggiuntivo e non sostitutivo di quello ordinariamente svolto dalla Polizia Municipale.

Attualmente, prima di questi 42 nuovi, sono operativi 45 Assistenti Civici su tutto il Circondario.

Ricordiamo che i servizi sono organizzati e coordinati dalla Polizia Locale su base mensile ed i volontari sono riconoscibili dalla pettorina gialla che indossano.

Il volontariato rappresenta una risorsa preziosissima per il Corpo Unico grazie alla presenza attiva sul territorio, utile a promuovere l’educazione alla convivenza e il dialogo fra le persone” ha dichiarato il Comandante della Polizia Locale Daniele Brighi
Ringrazio a nome di tutti i Sindaci del Nuovo Circondario i 42 volontari che, dopo il corso di formazione svolto, da oggi hanno la qualifica di assistenti civici. A loro va un sentito riconoscimento per l’impegno a favore della collettività che riteniamo preziosa per promuovere l’educazione alla convivenza e il rispetto della legalità, la mediazione dei conflitti e il dialogo tra le persone, l’integrazione e l’inclusione sociale” ha sottolineato il Presidente del Nuovo Circondario Imolese, Marco Panieri.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Segreteria generale del comune di Borgo Tossignano

Piazza dell'Unità d'Italia 7

40021 Borgo Tossignano

Ultimo aggiornamento: 30-04-2024, 08:40