Salta al contenuto

Contenuto

Per il secondo anno consecutivo le biblioteche dei dieci comuni del Nuovo Circondario Imolese organizzano la Notte dei pupazzi, un’iniziativa realizzata per la prima volta nel 2007 in una biblioteca della Pennsylvania, negli Stati Uniti, e divenuta poi celebre in Giappone con il nome Nuigurumi-otomari-ikai, ovvero “Notte dei pupazzi in biblioteca”.

Venerdì 17 maggio, dalle ore 16.30 alle 18.30, i piccoli lettori e lettrici sono invitati a portare il proprio pupazzo preferito - un peluche o una bambola – nella biblioteca del proprio comune, dove potrà trascorrere una notte speciale.

I bibliotecari rimarranno con i pupazzi e organizzeranno una serie di "set fotografici", per documentare ciò che i pupazzi fanno durante la notte, come, ad esempio, giocare tra gli scaffali, scoprire gli spazi della biblioteca, prendere in prestito un libro oppure leggerlo, ma anche tutti i preparativi per la notte e la colazione del mattino.

Sabato 18 maggio, alle ore 10.30, in occasione del ritiro dei pupazzi in biblioteca, i bimbi e le bimbe potranno ascoltare le storie lette dalle bibliotecarie ai pupazzi durante la notte, e sulle pagine Facebook delle biblioteche, saranno mostrate le foto che ritraggono i pupazzi mentre si divertono durante la loro incredibile avventura notturna.

Di seguito le biblioteche che aderiscono all’iniziativa:

La prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili presso ciascuna biblioteca. Possono partecipare all’iniziativa tutti i bambini dai 4 ai 7 anni di età.

Per info e prenotazioni è possibile rivolgersi alla biblioteca del proprio comune.


A cura di

Questa pagina è gestita da

Servizi bibliotecari

Piazza dell'Unità d'Italia 7

40021 Borgo Tossignano

Ultimo aggiornamento: 14-05-2024, 08:01